SPEDIZIONI LOW COST: ITALIA 6,50 € - GRATUITA in EUROPA (zona1) per ordini superiori a 150,00€

Cinque Consigli per organizzare la Prima Comunione

by fabrille1933 18/02/2019 0 Commenti Liturgia,

Cinque Consigli per la Prima Comunione

Si avvicina il periodo delle Prime Comunioni, e se avete dei bambini tra i sette ed i nove anni, è arrivato il momento di cominciare ad organizzare questo importante avvenimento nella vita dei vostri figli. Ecco dunque per voi cinque consigli semplici ed efficaci per assicurarvi la riuscita della festa!

 

1. Accessori

La tentazione di ricoprire, soprattutto le bambine, di fiocchi, fiori e nastrini è forte, si sa, ma anche se far sembrare vostra figlia una bambola può essere divertente per voi e per lei, è assolutamente poco pratico! Molto spesso acconciature troppo ricche e complicate finiranno per essere più fastidiose che altro, e lo stesso vale per un eccesso di accessori. Accontentatevi di fiori bianchi e legate i capelli con un nastro di raso, sarà bellissima ed elegante!

 

   2. Vestiti

Lo stesso consiglio dato per gli accessori vale per gli abiti: mantenetevi sul semplice! I vostri figli probabilmente dopo il ricevimento vorranno giocare e divertirsi, ed è bene che siano liberi di farlo senza essere scomodi o aver troppa paura di sporcarsi! Se proprio è importante per voi che siano super eleganti, portate per loro un paio di scarpe da ginnastica di ricambio, in modo che alla fine della cerimonia, dopo aver fatto le foto, possano cambiarsi e correre senza pensieri,

 

   3. Invitati al ricevimento

Naturalmente, che vogliate celebrare questo avvenimento in grande o in piccolo, i parenti saranno i primi invitati sulla lista. Ma non dimenticate i bambini! Invitate uno o due amichetti, o i cuginetti, in modo che mentre gli adulti finiscono di pranzare in tutta tranquillità loro possano uscire a giocare tra loro.

 

   4. Regali

La Comunione è forse la prima occasione in cui i vostri figli riceveranno regali che non siano giocattoli. Naturalmente, tutti i vostri parenti avranno già delle ottime idee più o meno tradizionali, ma se avete la possibilità di consigliarli, cercate di far regalare qualcosa di utile. Un altro regalo molto apprezzabile sono le somme di denaro che i ragazzi si potranno ritrovare, conservandole per quando saranno più grandi e potranno averne bisogno.

 

  5. Bomboniere

Il tasto dolente di tutto questo sono le bomboniere: il rischio di ricadere in qualcosa di banale è sempre dietro l’angolo! Per una serie di consigli specifici sull’argomento date uno sguardo al nostro articolo… Ma in linea generale, non strafate! L’importante per i ricordi sono i momenti e le foto, non gli oggetti!

 

Commenta