La storia di Halloween

by admin 15/10/2018 0 Commenti

Halloween e i Cristiani

 

 

Quanti di voi hanno sempre sentito dire che la festa di Halloween è una festa pagana, e che i cristiani non hanno motivo di celebrarla?

Quando io ero bambina era una frase che ricorreva molto spesso. E non potete immaginare la mia soddisfazione quando, nel fare un po' di ricerche per l'articolo di questo mese, ho trovato delle notizie che la smentivano. Ho destato la vostra curiosità?

 

Per la verità ci sono diverse fonti che fanno risalire la celebrazione di Halloween ad una festa pagana Celtica, coincidente con la festa del raccolto, ma l'origine della stessa parola Halloween sembra raccontare tutta un'altra storia.

Etimologicamente, Halloween deriva dall'antico scozzese "All Hallows Een", ovvero la "notte di tutti i santi", che ovviamente è qualcosa che ha un senso solo se si pensa di collocarlo in ambito cristiano.

 

Dunque qual è la reale origine di Halloween? 

Come al solito, la verità sta nel mezzo. In epoca pre-cristiana, nei paesi anglosassoni, si credeva che, all'inizio della stagione invernale, il confine tra il mondo dei vivi e l'Aldilà si assottigliasse, e che i defunti potessero tornare a visitare i luoghi che erano stati loro cari quando ancora in vita. Per questo motivo, era costume lasciare loro delle offerte (in particolare, cibo) per dare loro il bentornato.

Quando poi sopraggiunse la religione cristiana, cambiarono le credenze ma non i costumi, e la fede nell'aldilà si trasformò nel culto dei santi e nella preghiera per i defunti. Nelle usanze comuni rimase simbolicamente la tradizione di lasciare un'offerta per gli "spiriti" che venissero a visitare la casa, nella forma attuale di una zucca variamente intagliata lasciata alle finestre.

 

Da qui poi si svilupparono tutta una serie infinita di altri usi e costumi accessori, e le storie di spiriti vaganti nella notte di Halloween si moltiplicarono, a partire dalla leggenda di Jack-o'-Lantern fino al tradizionale dolcetto o scherzetto, e tutta una serie di racconti e storie folkloristiche più o meno spaventose.

 

Perciò ecco raccontata in breve la storia di Halloween... E dato a tutti, cristiani o no, un buon motivo per festeggiarlo!

Commenta